Concerto e letture in Giambellino

ClassicAperta partecipa a Bookcity Milano con un evento nel Ristorante Solidale Ruben di Fondazione Ernesto Pellegrini. L’appuntamento è per sabato 18 novembre alle ore 20.30 in Via Francesco Gonin 52.

Luca Ciammarughi, per tre anni presentatore e autore di testi per il canale televisivo Classica di sky – e dal 2014 conduttore della trasmissione “Dischi Volanti” su ClassicaViva web radio – è una figura inusuale del panorama pianistico attuale, in quanto affianca all’attività concertistica la conduzione quotidiana di trasmissioni su Radio Classica e l’attività di critico musicale per la rivista “Musica”.

Il Ristorante Solidale Ruben è un progetto della Fondazione Ernesto Pellegrini Onlus che sostiene persone con fragilità economiche e sociali, e serve ogni giorno, dalle 18.45 alle 20.30 esclusa la domenica, fino a 400 coperti al costo di 1 € ciascuno (per i minori di 16 anni il pasto è gratuito).

L’ingresso all’evento è aperto ai commensali tesserati di Ruben e al pubblico fino ad esaurimento capienza della sala.

Per informazioni chiamare la segreteria di Ristorante Solidale Ruben al numero 02.45498240.

Programma del récital

  • Jean-Philippe Rameau: AllemandaGavotta e Variazioni dalle Nouvelles Suites de Pièces de Clavecin
    (Denis Diderot: Il nipote di Rameau)
  • Felix Mendelssohn Bartholdy: Venetianisches Gondellied (“Barcarola Veneziana”) op. 30 n. 6
    (George Sand e Alfred de Musset: Il romanzo di Venezia)
  • Franz Schubert: Impromptu in la bemolle minore op. 90 n. 4
    (Henry James: Ritratto di signora)
  • Robert Schumann: Einsame Blumen (“Fiori solitari”) dalle Waldszenen op. 82
    (Oscar Wilde: Il ritratto di Dorian Gray)
  • Frédéric Chopin: Impromptu op. 29 e Valzer op. 69 n. 2
    (Marguerite Duras: L’amante)
  • Claude Debussy: LentQuelques aspects de “Nous n’irons plus au bois” da Images Oubliées
    (Charles Baudelaire:Corrispondenze dai Fiori del male)
  • Reynaldo Hahn: Les Rêveries du Prince Églantine
    (“Le fantasticherie del principe Églantine”)
    Da Le rossignol éperdu
    (Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto)
  • Nino Rota: Valzer del Commiato dal Gattopardo
    (Tomasi di Lampedusa, Il gattopardo)

Animazione Musicale per bambini: sensibilizzazione dei bambini all’ascolto e al suono attraverso una favola da raccontare con piccoli strumenti e una tastiera.

Il progetto sarà a cura di Laura Peco , Rossella Ghezzi e Maria Semeraro, pianiste, animatrici musicali e docenti della Scuola Musicale di Milano.
Il gruppo dei piccoli sarà condotto da Maria Semeraro che proporrà un avvicinamento alla musica attraverso racconti, giochi e animazioni, con l’uso di strumenti a percussione (strumentario Orff); sarà utilizzata anche una tastiera portata dalla docente stessa.
Il gruppo dei più grandi sarà curato da Rossella Ghezzi e Laura Peco che proporranno ascolti dal vivo (anch’esse saranno dotate di tastiera) e utilizzo di strumenti “poveri” e inusuali che però possono produrre suoni interessanti.  Ogni gruppo dovrà essere di 20/25 bambini al massimo, di età possibilmente omogenea.

 

In collaborazione con
Scuola Musicale Milano

La Scuola Musicale di Milano – SMM

Fortura Giocattoli

Fortura Giocattoli

Ristorante Solidale Ruben di Fondazione Ernesto Pellegrini

Associazione per MITO Onlus: con ClassicAperta a Bookcity Milano